Eugenio Bennato in concerto a Ragusa: la grande musica popolare mediterranea protagonista anche durante le feste. Appuntamento il 28 dicembre.

Condividi con un click

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

RAGUSA – La grande musica popolare mediterranea sarà in scena a Ragusa in occasione delle feste. Eugenio Bennato protagonista del concerto in programma il prossimo 28 dicembre alle 20 al Teatro Perracchio di Ragusa, insieme alla sua band per l’evento promosso dall’associazione Agimus, presieduta da Peppe Basile, da sempre impegnata con passione nella promozione e diffusione di eventi musicali di altissima qualità. Il concerto gode del patrocinio del Comune di Ragusa – Assessorato alla Cultura, guidato da Clorinda Arezzo.
Con “Controcorrente tour” spazio alla grande musica popolare mediterranea in uno spettacolo frizzante e coinvolgente, in cui le sonorità etniche incontrano il movimento e attraggono lo spettatore in un ritmo trascinante. Gli ultimi due anni di chiusure e blocco per molti settori e che ha segnato profondamente anche il mondo dello spettacolo, ha ispirato Eugenio Bennato, artista sensibile alle tematiche attuali, eclettico musicista e cantautore, da sempre spinto da uno spirito di rispetto, fratellanza e pace, a comporre un nuovo disco e quest’anno, con una nuova voglia di condivisione e apertura, porta in scena i classici che hanno segnato la sua quarantennale carriera, e i nuovi lavori stimolati dai delicati tempi attuali dell’integrazione e della valorizzazione delle identità mediterranee e del sud del mondo. Bennato sarà accompagnarlo sul palco dai musicisti coinvolti insieme a lui da oltre un decennio nel progetto Taranta Power. Avremo Ezio Lambiase alla chitarra classica ed elettrica, Mujura alla chitarra acustica ed al basso, Francesca Del Duca voce e percussioni, mentre Sonia Totaro accompagnerà la sua intensa voce alla danza. Ritmo, musica, sonorità e danza per una serata che promette di divertire ed emozionare gli spettatori e che riesce a regalare divertimento e coinvolgimento in questo magico periodo di festività natalizie. Per assistere allo spettacolo è obbligatorio avere il super green pass. I biglietti potranno essere acquistati al botteghino nel giorno dello spettacolo e online sui circuiti aderenti. Per informazioni e prenotazioni 3345387069 – 3384339281. L’iniziativa rientra all’interno del Natale Barocco.

Eugenio Bennato fonda negli anni Settanta la Nuova Compagnia di Canto Popolare, e nel 1976 Musica Nova. Negli anni Novanta dà avvio, con Taranta Power, ad un movimento che impone la musica etnica italiana nella rete internazionale della World Music. Le pubblicazioni discografiche più significative sono Brigante se more (1980), Taranta Power (1998), Che il Mediterraneo sia (2002), Sponda sud (2007), Questione meridionale (2011), Canzoni di Contrabbando (antologia 2016). “Da che Sud è Sud” è l’ultimo lavoro discografico, uscito nell’inverno 2017. Il 2018 lo vede suonare nelle grandi capitali del mondo arabo africano: Tunisi, Rabat, Il Cairo, Algeri, Tangeri, Orano. Partecipa al festival 7Sois7Luas in Portogallo, ed è invitato dal Parlamento Europeo di Bruxelles a suonare in occasione della giornata dedicata ai diritti umani. Il 1° dicembre 2018 festeggia i vent’anni di Taranta Power con un grande festival in piazza del Plebiscito, Napoli. Nel 2020 esce un nuovo disco, “Qualcuno sulla terra”, e il singolo “W chi non conta niente”.

15 dicembre 2021
ufficio stampa
Michele Barbagallo per MediaLive

sembra ti stia annoiando

E questo ci fa tanto stare male. Fai qualcosa!

Nella pagina dei contatti troverai un gioco!