Festa della Musica 2024: a Ragusa tre giorni di note, 45 band per un totale di oltre 200 artisti

Condividi con un click

RAGUSA – Tre giorni di eventi a Ragusa, a partire da questo venerdì 21 giugno, per celebrare la “Festa della Musica”, evento straordinario, promosso in contemporanea in tutto il mondo, per unire persone di diverse culture e lingue attraverso la potenza universale della musica. Questa festa trasforma le città in palcoscenici vivaci e le strade in ambienti sonori, permettendo alle comunità di celebrare la musica in tutte le sue forme e di condividere gioia e armonia. Quest’anno la città di Ragusa si prepara a vivere complessivamente tre giorni di pura magia musicale, con eventi previsti il 21, 22 e 23 giugno nelle diverse aree di Ragusa Centro, Ragusa Ibla e Marina di Ragusa. Ben 45 band provenienti da tutta la provincia per un totale di oltre 200 artisti, si esibiranno “on the street” e sui suggestivi balconi barocchi della città, creando un’atmosfera unica e coinvolgente. Un vero e proprio record di partecipazione come spiega il direttore artistico Rocco Boccadifuoco: “È stato entusiasmante “battere” anche le grandi città italiane con questi numeri di artisti e band che hanno chiesto di poter suonare nella nostra città. Un ringraziamento speciale va al Comune di Ragusa, al CCN Tre Ponti, al CCN Antica Ibla e alla Proloco Mazzarelli per aver creduto e cofinanziato l’evento, insieme a tutti i main sponsor privati”. Sarà dunque una festa continua tra note, vicoli, balconi di storici palazzi. “Siamo sicuri di una grande presenza di amanti della musica di tutte le età e già stiamo registrando molte presenze di persone che stanno pensando di passare il week end del 21, 22, 23 giugno nella nostra bellissima provincia”, spiega Marco Guastella di Sicilia Event, organizzatore della Festa della Musica 2024. A supporto dell’evento tanti sponsor che hanno aiutato nella promozione anche con fotografie dedicate, imbracciando simbolicamente gli strumenti musicali. Stessa modalità anche da parte degli amministratori comunali di Ragusa, che simpaticamente, come fatto dal sindaco Peppe Cassì, dall’assessore comunale ai centri storici Giovanni Gurrieri e dal presidente del Consiglio comunale, Fabrizio Ilardo, hanno posato per foto-invito alla città. “Dopo esserci immersi nei libri lo scorso fine settimana – hanno commentato gli amministratori – adesso ci immergeremo nella musica con ben tre giornate che abbracceranno i centri storici e la fascia costiera. Un grazie agli organizzatori ma soprattutto ai tanti artisti che si esibiranno regalando musica ed emozioni”.

Fitto il programma delle tre giornate. Si inizia questo giovedì 21 giugno a Ragusa superiore, a partire dalle ore 20 con la Soul Band, Error 404, Soulman, Vincenzo Mantello e Gusta Cuba che animeranno la serata assieme ai Retroactive, Duettilascio, Fiammetto Poidomani, Simone Liuto, Red n Schoes e Strike Band. 

Sabato 22 giugno, sempre dalle ore 20, ci si sposterà a Ragusa Ibla con i Tir Na Nog, Green Box, Flores de Alma e Luca Sallemi, Mare Nero, Uomo Orchestra, Kalejdo, Kamarina Street Band, Scacciadiavoli, Brothers in the Straits e il Coro Mariele Ventre di Ragusa. La serata si concluderà con le esibizioni di Sciara e Man, tutti immersi nei suggestivi scenari dei balconi e delle piazze barocche.

La terza e ultima giornata, il 23 giugno, vedrà Marina di Ragusa diventare il centro della festa. A partire dalle 18:00, Venerando e Ditommaxxi DJset, Black Bayou, Pablo Band, Good Time S e Simone Liuto si esibiranno per il pubblico così come I Timidi, Sunny Small Combo, Revolution Blues Band, Son of Zion e Strike Band. La serata vedrà inoltre le esibizioni della Civica di Modica, The Biscuits Out Machines, Back in Hell e Otto Rock Band. Sul lungomare anche una straordinaria “Pattinata Sonora” con i Rollers Ragusa. Tutti i concerti saranno gratuiti e per agevolare i visitatori, saranno disponibili mappe che indicheranno le varie postazioni con le rispettive band. La città è pronta a trasformarsi in un grande palcoscenico a cielo aperto. Sponsor della Festa della Musica di Ragusa sono Td Car, Sisifo, Remax Platinum, Porto Turistico di Marina di Ragusa, Despar Sicilia, Aia Servizi, Igiene&Vanità, 3D Italy. Supporto media di MediaLive. 

20 giugno 2024

ufficio stampa

Michele Barbagallo per MediaLive

sembra ti stia annoiando

E questo ci fa tanto stare male. Fai qualcosa!

Nella pagina dei contatti troverai un gioco!