L’avaro di Moliere è il nuovo appuntamento teatrale a Modica per “InTeatroAperto”, la stagione estiva del Teatro Garibaldi. In scena la Compagnia G.o.D.o.T.

Condividi con un click

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

MODICA – Torna il teatro per la stagione estiva InTeatroAperto della Fondazione Teatro Garibaldi di Modica. Il 3 settembre, l’anfiteatro San Giuseppe U Timpuni ospiterà “L’Avaro” di Molière della Compagnia G.o.D.o.T. di Ragusa. Il regista Vittorio Bonaccorso conserverà la struttura dell’opera originaria, ma solo per la successione delle scene: attorno al protagonista – un coriaceo, quanto furbo, Pantalone circondato da chi crede di farsi beffa di lui – saranno invece esaltati i caratteri dei personaggi, senza usufruire di sovrastrutture sceniche. Uno dei testi più rappresentanti al mondo, “L’Avaro” di Molière è quanto mai divertente, ma anche attuale per la critica a quei disvalori sempre presenti nelle società di tutti i tempi: l’avarizia in primis, l’opportunismo, l’avidità. L’altra faccia della stessa medaglia è rappresentata poi da Cleante che dilapida tutto il suo patrimonio nel gioco e nelle cose futili: una specie di contrappasso tra vecchie e nuove generazioni, al centro del quale l’autore colloca il sentimento più forte, l’amore, e a cui contrappone il suo essere “politicamente scorretto” ante litteram, con disincantata lucidità e senza mai cadere in nessuna tentazione catartica. Lo spettacolo approda a Modica dopo l’ampio successo di pubblico e critica al castello di Donnafugata dove è andato in scena nelle scorse settimane.

In scena lo stesso Bonaccorso, Federica Bisegna, che cura anche i costumi, e gli allievi della Compagnia Giuseppe Arezzi, Alessio Barone, Benedetta D’Amato, Federica Guglielmino, Sofia La Rosa, Alessandra Lelii, Rossella Colucci, Lorenzo Pluchino e Mario Predoana. Inizio spettacolo ore 21.00.

Prenotazioni online sul circuito ciaotickets o di presenza al botteghino del teatro. Sponsor della stagione: Conad, Gruppo Minardo, Gruppo Zaccaria, Acqua Santa Maria, Avimecc, Banca Agricola Popolare di Ragusa. Media partner Video Regione.


30 agosto 2021
ufficio stampa
Michele Barbagallo per MediaLive

sembra ti stia annoiando

E questo ci fa tanto stare male. Fai qualcosa!

Nella pagina dei contatti troverai un gioco!